Fabio Campese

Legge e legalità

Non abbiamo bisogno, credo, di varare altre leggi. Vanno forse un po’ modificate quelle che già abbiamo e qualcuna andrebbe pure eliminata.

In ogni caso, però, la parte più importante è farle rispettare, sia in modo preventivo attraverso l’insegnamento dell’etica, dei valori, del senso civico, sia a posteriori in modo operativo, attraverso l’intervento delle nostre forze dell’ordine e l’applicazione della Giustizia.

Avere troppe leggi significa infatti che c’è poco senso civico, pochi valori, poco rispetto per l’uomo, per la società, per la natura…

Torniamo a capire il valore di avere dei valori, l’importanza di avere dei doveri morali e sociali, prima ancora che giuridici, e non pretendere solo diritti visti egoisticamente.

Parliamone…

 

Una risposta.

  1. Salvatore Petta ha detto:

    Con legalità si intende tutto quel complesso di diritti e doveri di ogni cittadino che permetta una vita serena al singolo individuo all’interno di una società. Ma ormai, principi quali il rispetto e la moralità sono andati persi o mutati.
    Sempre più gli interessi individuali superano i bisogni collettivi e denaro e potere si accentrano sempre maggiormente nelle mani dei soliti pochi.
    Alla base di tutto ciò, c’è una vera e propria cultura dell’illegalità, resa possibile dall’ignoranza e dall’omertà delle persone prive di morale e rispetto che governano un paese celatamente corrotto.
    Sarebbe opportuno che ognuno di noi nel nostro piccolo prendesse una giusta informazione al fine di perseguire una vita che si muova nel rispetto della legge e dell’intero ambiente collettivo. Pensando al futuro e a ciò che andremo incontro, mi invade un senso di angoscia……
    Lo stimato Avvocato Fabio Campese ha ragione nella sua riflessione: le Leggi ci sono (fin troppe!) e quindi la necessità non è quella di appesantire ulteriormente l’apparato Legislativo italiano, che è di per sé già tanto contorto e pesante. Dobbiamo necessariamente agire sulle persone. Sulla loro coscienza. Sui loro valori, che vengano riportati in auge assieme al senso di appartenenza civile di una comunità. Salvatore Petta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

×

Avv. FABIO CAMPESE

Benvenuti!

× Chat